ECODOPPLER CARDIACO VASCOLARE

L’Ecocolordoppler Vascolare e Cardiologico sono metodiche di Diagnostica Strumentale e per Immagini che consentono l’esecuzione di indagini non invasive garantendo studi anatomici e funzionali dinamici dell’apparato cardiovascolare.

In particolare l’ecocolordoppler cardiaco consente uno studio anatomico e dinamico del cuore, dell’apparato valvolare e delle strutture vascolari con misurazione dei flussi ed evidenziazione più precisa delle anomalie vascolari.

Sono indagini diagnostiche non invasive indispensabili per tutte le patologie cardiovascolari di screening e di primo approccio diagnostico e consentono di indirizzare, eventualmente, alle metodiche di studio invasivo solo i pazienti che presentano alterazioni anatomiche e funzionali sospette per lesioni da trattare.
L’ecocolordoppler dei vasi epiaortici, ad esempio, consente di riconoscere, con adeguato anticipo, tutte le lesioni vascolari dei vasi che irrorano l’encefalo, evitando le manifestazioni cliniche destruenti sia dell’ictus cerebrale che delle ischemie encefaliche che, qualora misconosciute, spesso conducono i pazienti ad esiti infausti o, nella migliore delle ipotesi, ad esiti invalidanti permanenti.